I nostri fratelli e sorelle in tutto il mondo (monache, frati e laici), stanno contribuendo in molti modi a portare conforto e speranza all’umanità che soffre della pandemia del coronavirus.

Tra questi contributi, vale la pena di sottolineare il lavoro svolto su internet da molti membri del nostro Ordine – individualmente o come comunità – per condividere in questa modalità spazi liturgici, di formazione e di preghiera, di dialogo e incontro, la lettura delle opere dei nostri Santi, ecc.

Molte sono le iniziative oggi presenti in rete col marchio del Carmelo Teresiano, dall’India alla Spagna, dalla Gran Bretagna al Burundi, dagli Stati Uniti all’Argentina o all’Australia. Per quanto possibile cerchiamo di condividere sui social network della Curia Generale le iniziative che conosciamo o di cui riceviamo notizie.

Anche i centri dipendenti dal Governo Generale sono presenti nel web. Così, il CITeS – Università della Mistica promuove un gran numero di attività di carattere formativo, liturgico o spirituale, alle quali si può accedere consultando la sua pagina web (www.mistica.es) o attraverso il suo canale YouTube (Universidad de la Mística). Da parte sua, il Teresianum ha offerto online il XVIII Simposio sulla mistica e, dal 13 dicembre, le conferenze per i ritiri mensili sono consultabili sul suo canale YouTube (Pontificia Facoltà Teologica Teresianum – Roma).

Vi esortiamo a conoscere queste iniziative e a farle conoscere agli altri.