Notizie dalla missione a Timor

Notizie dalla missione a Timor

Il 31 gennaio scorso è giunto a Timor Est l’ultimo dei missionari che, per il momento, si unisce a questa giovane presenza del Carmelo teresiano. Si tratta di P. Nuno, Carmelitano Scalzo nativo del Paese, che stava terminando i suoi studi in Portogallo.

I nostri missionari continuano le loro attività pastorali, mentre attendono l’arrivo definitivo del nuovo membro, che attualmente sta trascorrendo alcuni giorni in famiglia. P. Noé, timorense, tra i molti impegni, insegna in alcune scuole diocesane e accompagna spiritualmente i seminaristi.

Da parte sua P. Antonio González, spagnolo (della Provincia Iberica), si è inserito nell’équipe formativa del Seminario Propedeutico come assistente del direttore spirituale; inoltre insegna Storia della Spiritualità e, da quest’anno, Discernimento spirituale. Segue anche quattro comunità formative di religiose con giornate di ritiro o formazione, e accompagna postulanti, novizie e juniores. Prestiamo aiuto in un paio di parrocchie. C’è un intenso lavoro da svolgere a servizio della spiritualità e della formazione in questa Chiesa.

L’arrivo di P. Nuno consente di pensare alla possibilità di accogliere alcune vocazioni, però la situazione continua ad essere molto precaria. Preghiamo il Signore della Vigna perché risvegli la chiamata alla missione in qualche confratello, che possa venire a rafforzare questa presenza nascente.