Vestizione

Vestizione

Il 19 marzo, festa di San Giuseppe, la giovane irachena SIHAM KHOURANI ha vestito l’abito carmelitano nel Carmelo di Aleppo. Mons. Georges Bou Khazen, vescovo latino di Aleppo, ha presieduto la cerimonia nella cappella del monastero. È un segno di speranza in una società tristemente segnata dalla morte.

Le Carmelitane hanno vissuto nel monastero tutto il tempo della guerra in Siria. Hanno aiutato la Chiesa locale attraverso la loro presenza orante e tramite attività caritative, offrendo sostegno e cibo non solo ai cristiani.

Durante questo periodo hanno ricevuto con grande gioia la visita del P. Generale Saverio Cannistrà.

Attualmente nel monastero ci sono otto monache, che pregano sempre per la pace in Siria e nel mondo.