Sessione del Definitorio

Sessione del Definitorio

Lunedì 1 giugno, il Definitorio Generale ha iniziato la sua riunione trimestrale. In questo caso, l’incontro è marcato dal confinamento che il Generale e i Definitori hanno vissuto nella Casa Generalizia a Roma, fin dalla sessione dello scorso marzo. Logicamente, in questi tre mesi non ci sono state visite alle Province o viaggi di alcun tipo, sebbene il Definitorio abbia potuto seguire la situazione delle Circoscrizioni attraverso i mezzi telematici.

In questi giorni il Definitorio ha analizzato la situazione dei numerosi Capitoli provinciali in attesa, sperando che la maggior parte di essi possano svolgersi durante i mesi di giugno e luglio. D’altra parte, ha continuato la preparazione per il prossimo anno, nella prospettiva del Capitolo Generale previsto per il mese di maggio 2021. Un momento importante nel cammino previo sarà il Definitorio Straordinario, cui dovranno partecipare i nuovi Superiori provinciali. Poiché è improbabile che possa essere mantenuta l’idea iniziale di celebrarlo alla fine di agosto in Messico, in questi giorni si è cercato di individuare una nuova data.

Il Definitorio, come sempre, ha trattato altri argomenti specifici legati al momento presente, e ha preso in considerazione soprattutto il modo in cui l’inattesa e sorprendente pandemia di coronavirus ha colpito frati, monache e laici, e le ripercussioni che sta avendo sulla vita dell’Ordine.