Mancera, 450 anni

Mancera, 450 anni

Dalla Provincia Iberica, in Spagna, ci informano della celebrazione del 450° anniversario della fondazione del convento dei frati a Mancera, Salamanca.

Era l’11 giugno, festa di San Barnaba, quando P. Juan de la Cruz e P. Antonio de Jesús, con i membri della comunità di Duruelo dove c’erano già due novizi (fr. Juan Bautista e fr. Pedro de los Ángeles, che avrebbero professato a Mancera l’8 ottobre 1570), su richiesta del provinciale Alonso lasciarono Duruelo, a motivo dell’angustia e insalubrità del luogo, e si stabilirono a Mancera. I frati rimarranno qui per 30 anni, fino al 1600, anno in cui si stabilirono ad Avila, che da allora detiene il titolo di prima fondazione degli Scalzi.

Quest’evento è menzionato anche da santa Teresa di Gesù nel libro delle Fondazioni, capitolo XIV.

La celebrazione eucaristica in commemorazione della fondazione è stata presieduta dal Provinciale dell’Iberica, P. Miguel Márquez e concelebrata da don José Carlos Alejo (vicario per la vita religiosa), don Fernando (giovane sacerdote, figlio di Mancera), e P. Miguel Ángel González (Priore di Alba de Tormes).