P. Christianus Surinono

V Définiteur

Biografia

 

Attività

La sua prima attività come Definitore Generale è la collaborazione col P. Generale nella ricerca del bene comune dell’Ordine. In questa prospettiva si comprende l’assegnazione della conventualità presso la Casa Generalizia di Roma, come pure la sua partecipazione ai diversi Definitori ordinari e straordinari, che si tengono sia a Roma che in altre parti del mondo.

D’altro canto, essendo il Definitore incaricato per l’America Latina e i Caraibi, dovrà visitare le nostre comunità di frati, di monache e del Carmelo Secolare, disseminate in 21 Paesi e 11 Circoscrizioni regionali. La sua presenza nelle comunità ha i seguenti obiettivi: fare da tramite tra le regioni e la Casa Generalizia; promuovere particolarmente i progetti che riguardano l’intero Ordine; incoraggiare tutti a vivere la nostra vocazione il più fedelmente possibile; accompagnare i processi di collaborazione tra le Province; presiedere l’Assemblea Generale dei Superiori dell’America Latina (CICLA: Conferenza Interregionale Carmelitano-Teresiana per l’America Latina) e assicurare l’adempimento degli impegni da essa assunti; presiedere le Assemblee Generali elettive nei tre Commissariati e nelle due Delegazioni Generali.

Infine, cercherà di essere presente alla celebrazione di congressi, corsi di formazione, riunioni dei Superiori maggiori, dei frati, delle monache e del laicato carmelitano associato, per aiutarli a crescere nel senso della famiglia carmelitana che condivide la medesima vocazione.