Il Monastero di Thiruvalla, Kerala, India. Un luogo per l’incontro di diversi riti

Il Monastero di Thiruvalla, Kerala, India. Un luogo per l’incontro di diversi riti

Il monastero di San Giuseppe delle Carmelitane Scalze è il secondo monastero più antico del Kerala (il primo è quello di Kottayam). Ha una storia di circa 70 anni. La fondazione fu la risposta a un invito del vescovo del rito Siro-Malankarese di Thiruvalla, uno dei centri di quella Chiesa nel Kerala. Pertanto, le monache mantengono un forte legame con la Chiesa Malankarese e sono molto benvolute dai fedeli di questo rito, che apprezzano la loro vita e missione nella Chiesa. Perciò, sebbene le Messe quotidiane siano celebrate nel rito latino, la cappella è molto frequentata dai fedeli dei riti Siro-Malankarese e Siro-Malabarico. La cappella del monastero è un chiaro segno di incontro e unità tra le Chiese cattoliche di diversi riti nel Kerala.

Di recente, la comunità di Thiruvalla ha fondato un nuovo monastero a Kolayad. Per questo motivo, al momento ci sono solo 13 monache in uno dei monasteri più belli del subcontinente.

P. Johannes Gorantla, Definitore Generale, ha visitato questo monastero il 14 e 15 gennaio 2020, esortando le monache a continuare a vivere la loro vocazione.