Incontro formativo al Teresianum

Incontro formativo al Teresianum

Trentaquattro monache Carmelitane Scalze, formatrici in quindici monasteri appartenenti alle Associazioni “Regina Pacis” e “Mater Carmeli” d’Italia, hanno partecipato dal 15 al 23 settembre a un corso di formazione ospitato dal Teresianum dei Carmelitani Scalzi a Roma.
Quest’iniziativa risponde alle esigenze della Chiesa al riguardo della vita contemplativa femminile, formulate recentemente da Vultum Dei Quarere: “Scopo principale delle federazioni è promuovere la vita contemplativa nei monasteri che ne fanno parte, secondo le esigenze del proprio carisma, e garantire l’aiuto nella formazione permanente e iniziale” (VDQ 30); e ancora: “Le sorelle chiamate a svolgere il delicato servizio della formazione possono, servatis de iure servandis, frequentare corsi specifici di formazione anche fuori del proprio monastero, mantenendo un clima adeguato e coerente con le esigenze del carisma proprio” (VDQ, Conclusione Dispositiva, Art 3/4).