Generaloberer: P. Saverio Cannistrà

Biografia

Saverio (Antonio Gennaro) Cannistrà del Sacro Cuore è nato nella città calabrese di Catanzaro il 3 ottobre 1958. Dopo gli studi di Filologia alla Scuola Normale di Pisa, ha lavorato per le Edizioni Einaudi.

È entrato nel noviziato della Provincia italiana di Toscana dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi nel 1985 e ha emesso la sua Professione temporanea il 17 settembre 1986. Ha pronunciato la Professione perpetua nel 1990 ed è stato ordinato sacerdote il 24 ottobre 1992.

Dottore in Teologia Dogmatica presso l’Università Gregoriana di Roma, P. Saverio Cannistrà è membro dell’Associazione Teologica Italiana ed ha partecipato a numerosi congressi dell’Ordine. Conoscitore di varie lingue, ha insegnato nella Facoltà di Teologia del Teresianum ed è stato professore di Cristologia e di Antropologia teologica nella Facoltà di Teologia dell’Italia centrale, nella sede di Firenze.

Il 91° Capitolo Generale celebrato ad Avila nel maggio 2015 l’ha rieletto Preposito Generale per un secondo sessennio.

 

Attività

Compete al Preposito Generale governare tutto l’Ordine, assicurare il bene comune, promuovere la vitalità della nostra Famiglia e favorire la collaborazione tra le Province e il Governo centrale.

Per meglio conseguire tale scopo, manterrà una frequente comunicazione con le Province e farà, personalmente o per mezzo di un suo delegato, la visita pastorale durante il sessennio (C 173).

La parte preponderante della sua attività consiste nelle visite pastorali e fraterne, per conoscere la realtà, creare comunione ed esortare i confratelli e le consorelle nella loro vocazione e missione. La sua attività si completa con la partecipazione a riunioni, congressi e celebrazioni. Le visite riguardano pure i monasteri delle Monache della regione, o le riunioni di monasteri della zona, come le assemblee delle Associazioni e Federazioni. Quasi sempre hanno luogo, in tali occasioni, incontri con le comunità del Carmelo secolare e di altri gruppi carmelitani, innanzi tutto quelle appartenenti agli Istituti affiliati.

Il lavoro continuo nella Curia di Roma e durante i viaggi ha come scopo soprattutto l’espansione dell’Ordine e la formazione, risolvere le difficoltà delle Province, dei Monasteri o delle persone, rivolgere particolare attenzione ai Centri direttamente dipendenti dalla Casa Generalizia, mantenere le relazioni con la Santa Sede (normalmente tramite il Procuratore Generale) per le questioni che sono di competenza di essa. Tutto ciò comporta l’ascolto e il consiglio dei Definitori e ufficiali della Casa Generalizia. Il dinamismo della vita moderna ha moltiplicato la corrispondenza attraverso i mezzi tradizionali e quelli moderni. L’espansione in nuove regioni e culture presenta nuove sfide. La crisi vocazionale nelle antiche province provoca altri problemi. Infine, non può essere disatteso l’aspetto finanziario, a volte critico, di queste molteplici attività.

 


Documente P. General


 

P. Saverio Cannistrà
Generaloberer

Casa Generalizia dei Carmelitani Scalzi
Corso d’Italia, 38
00198 Roma – ITALIA

Tel. +39 06 85 44 32 30
Fax. +39 06 85 44 32 79

Kontakt