Procuratore Generale: P. Jean Joseph Bergara

proc gen

Biografia

Jean Joseph Bergara è nato il 21 maggio 1963 a Biarritz (Francia). Dopo un periodo trascorso nel Seminario di Dax, è entrato nel Carmelo dove ha emesso i suoi primi voti nel 1985, nel giorno dell’Immacolata. Ha fatto la Professione solenne nel 1990 ed è stato ordinato sacerdote il 16 settembre dello stesso anno. Per tre anni è stato incaricato del centro d’accoglienza del convento di Broussey e ininterrottamente (dal 1993 al 1999) è stato nominato Consigliere provinciale e Maestro degli studenti. Dal 2000 al 2006 è stato nominato Assistente della Federazione di Avignone-Lione; durante il Capitolo Provinciale dell’aprile 1999 è stato designato come Provinciale di Avignone-Aquitania, compito svolto fino al 2005. In quella data, è tornato ad essere Maestro degli studenti e primo Consigliere provinciale per 3 anni. Dopo un breve soggiorno nel convento di Trois-Rivières in Quebec, nel giugno 2009 il P. Generale e il suo Definitorio lo hanno chiamato a Roma per essere Segretario personale del P. Generale e Segretario per la lingua francese e Vice-superiore della Casa Generalizia.

 

Attività

La definizione del ruolo del Procuratore Generale e le sue competenze si trova nei punti 189 e 190 delle Costituzioni:
189. Gli incaricati principali presso la Curia generalizia nel nostro Ordine sono: il Procuratore generale, il Segretario generale, l’Economo generale. Essi devono essere eletti dal Definitorio.
190. Il Procuratore generale ha il compito di trattare le pratiche dell’Ordine stesso presso la Sede Apostolica, alle dipendenze del Preposito o del Definitorio, secondo la natura del caso.
È il rappresentante legale davanti al Vaticano e di fronte ai diversi Dicasteri e Congregazioni della Curia romana per risolvere i variegati casi de frati e monache che richiedono un intervento de la Sede Apostolica.
Per aiutare le Province e tutti i monasteri che lo richiedono, la Procura Generale ha sviluppato e messo a disposizione di tutti una Guida pratica delle procedure amministrative a seguire secondo i diversi casi. Si spiega in dettaglio i passi che devono essere presi e documenti da presentare e inviare per la risoluzione di ogni caso, secondo le Costituzioni dell’Ordine e le leggi del Vaticano.
Il Procuratore Generale può essere consultato per contribuire a risolvere tutti i casi legali di diversa natura, che si presentano, o la prassi da seguire in ciascuno di essi.

 


Documenti Procuratore Generale


P. Jean Joseph Bergara
Procuratore Generale

Casa Generalizia dei Carmelitani Scalzi
Corso d’Italia, 38
00198 Roma – ITALIA

Tel. +39 06 85 44 3 276

Contatto