Coronavirus

Coronavirus

Da questa Curia Generale vogliamo, innanzitutto, esprimere la nostra gratitudine per tutti i segni di vicinanza e preoccupazione che ci stanno arrivando in questi giorni.

Grazie a Dio, mantenendo l’isolamento raccomandato dal governo italiano, la situazione del Governo Generale dell’Ordine è buona e non ci sono casi di infezione da coronavirus (COVID-19).

In questo grave momento, vogliamo esprimere la nostra vicinanza e affetto a tutti i membri dell’Ordine. Ci sentiamo anche uniti a tutti gli uomini e le donne che soffrono, a vari livelli, gli effetti di questa pandemia e vi invitiamo a pregare con fervore e fiducia per i defunti, per tutti i malati e le loro famiglie e, in un modo molto particolare, per i nostri governanti e per coloro che lavorano senza sosta per prendersi cura delle persone colpite.