Il Carmelo teresiano femminile in Cile

Il Carmelo teresiano femminile in Cile

Le Carmelitane Scalze del Cile hanno pubblicato recentemente un volume intitolato: “Le figlie di Santa Teresa in Cile”, in omaggio alla Santa Madre Teresa nell’ambito della celebrazione del quinto Centenario della sua nascita.

Il volume si apre con una biografia teresiana che intende mettere in particolare rilievo la sua relazione con l’America. Come in tutto il libro, il testo scritto è accompagnato in questa sezione da una bella selezione grafica, costituita in questo caso da dipinti coloniali che raffigurano episodi della vita di Santa Teresa.

La parte centrale del libro è dedicata a una presentazione visuale e narrativa dei monasteri cileni in ordine cronologico, iniziando dalla prima fondazione di Santiago del Cile nel 1690, realizzata da monache provenienti dalla Bolivia, e finendo con quella del monastero di “Monte Carmelo”, fondato nel 2003 a Puerto Montt.

La bellezza e la cura dei testi e, soprattutto, delle immagini, consente al lettore di accostarsi alla realtà del Carmelo teresiano femminile cileno, di riconoscere Cristo come centro della vita di ogni monastero, di percepire la vita fraterna e di offerta per tutti nella preghiera e nel lavoro, che costituisce l’essenza della vita di ogni carmelitana secondo lo stile voluto e vissuto dalla Madre Teresa.

Il libro si conclude con un elenco di cronache inviato da ogni monastero.

http://www.carmelitasdescalzas.cl/