BIS Online

BIS Online

Mercoledì 11 dicembre, alle 10.20 del mattino, è iniziata nell’Aula 1 della Pontificia Facoltà Teologica Teresianum la presentazione del BIS (Bibliographia Internationalis Spiritualitatis) online, che riprende la pubblicazione cartacea iniziata nel 1966 e interrotta nel 2007.

Questa nuova fase del BIS è il risultato della collaborazione tra l’Institutum Carmelitanum dei Carmelitani e la nostra Facoltà.

L’evento è iniziato con gli interventi di P. Denis Chardonnens – preside del Teresianum – e di P. Giovanni Grosso, OCarm, direttore dell’Institutum Carmelitanum. È poi seguita un’introduzione alla storia del BIS presentata da P. Łukasz Strzyz-Steinert, durante la quale è stato ricordato con gratitudine il lavoro di coloro che hanno curato la pubblicazione del BIS negli anni precedenti, in particolare i PP. Otilio Rodríguez e Juan Luis Astigarraga (ai quali anche il Vicario Generale, P. Agustí Borrell ha dedicato alcune sentite parole). Dopo l’intervento di P. Łukasz, P. Christof Betschart ha preso la parola per spiegare la realizzazione e la dimensione attuale del progetto del BIS online.

Il Generale P. Saverio Cannistrà, che presiedeva l’atto, ha fatto un intervento sulla ricerca nell’ambito del Carmelo, dopo il quale i partecipanti sono stati invitati ad avviare un dialogo con il relatore.

Infine, il Sig. Axel Alt, il bibliografo principale del BIS, ha fatto un’introduzione pratica all’uso di questo strumento digitale. Questo è il link per accedere alla Bibliographia Internationalis Spiritualitatis online:

http://cpps.brepolis.net/bis/search.cfm?action=search_advanced&